Prestiti simulazione finanziamenti

 

simulazione-prestito

Nel corso della propria vita, potrebbe capitare di aver bisogno di liquidità e di conseguenza, sarà necessario per una spesa imprevista, oppure per avere i fondi per mettere in campo un determinato progetto, chiedere un prestito. Per ogni tipo di necessità, la richiesta di un prestito o di un finanziamento, a volte può essere più facile del previsto, soprattutto se ci si affida ad i servizi messi a disposizione da portali specializzati online che, sicuramente vi potranno dare una mano per trovare l'opzione di prestito più giusta per le vostre necessità. La richiesta di un finanziamento è una soluzione rapida e relativamente semplice che può diventare alla portata di tutti se si sa dove chiedere e con quali particolari parametri.

 

 

Come schiarirsi le idee su prestiti e finanziamenti

La richiesta di un prestito è collegata necessariamente anche alle proprie possibilità di pagare una rata mensile per restituire i soldi ricevuti. Infatti, bisogna fare sempre un calcolo delle rate da pagare per il finanziamento, nel corso degli anni, ed in più si devono tener presenti il TAN e il TAEG disponibili, in modo tale da poter confrontare le offerte in maniera consapevole.

 

I tipi di prestito che possono essere richiesti

chiedere-prestito

È possibile chiedere a banche o istituti privati (come ad esempio delle agenzie specializzate in finanziamenti) differenti tipologie di prestiti. Tra le richieste più comune ci sono:

-prestiti personali;

-finanziamenti per le auto;

-prestiti casa;

-cessione del quinto;

-consolidamento debiti.

 

Solitamente per ottenere un prestito fino a 60 mila euro, si può facilmente trovare in rete una soluzione che possa aiutarvi ad avere una sorta di simulazione del prestito e di conseguenza, il calcolo delle rate e di tutte le informazioni di cui avete bisogno per procedere con un finanziamento, piuttosto che con un altro.

 

 

I prestiti: simulazione di finanziamento

Quando si parla di simulazione del prestito, in realtà ci si riferisce ad un meccanismo messo in campo soprattutto con degli strumenti disponibili su alcuni portali specializzati, che permettono di effettuare un calcolo del prestito, che avete intenzione di chiedere, oppure che avete appena richiesto.

Grazie a questo strumento, solitamente gratuito ed immediato, si può scegliere l'importo e la durata del finanziamento, oltre che cercare di capire - inserendo i parametri che avete a disposizione - la fattibilità della richiesta di prestito da avanzare.

Insomma, con l'utilizzo di questi dispositivi solitamente si può, entro 24 ore, avere una simulazione di prestito ed ottenere facilmente un preventivo gratuito e rapido, che comprenda anche la cifra della rata che dovrete pagare mensilmente per rimborsare il finanziamento. Vi rimandiamo al portale toprestito.com per maggiori informazioni sull'argomento prestiti e simulazione calcolo della rata.

 

La valutazione del asso Annuo Nominale e del Tasso Annuo Effettivo Globale

prestiti-simulazione

In merito alle rate, è necessario sempre valutare non solo il TAN (Tasso Annuo Nominale, cioè il tasso di interesse puro che viene applicato al prestito), ma anche il TAEG, ovvero il Tasso Annuo Effettivo Globale, che tiene conto anche di altri fattori nel calcolo del tasso effettivo finale.

Questa duplice sottolineatura è importante perché soltanto tenendo presenti entrambi gli indici, riuscirete a capire effettivamente quale sarà il costo del finanziamento che avete chiesto, evitando quindi brutte sorprese in futuro. La simulazione del prestito quindi, è uno degli strumenti propedeutici da utilizzare per ottenere tutte le informazioni di cui avete bisogno prima di richiedere un finanziamento.