Conto deposito WeBank

 

conto-deposito-webank

WeBank, del gruppo bancario BiPiEmme, offre un servizio di conto deposito con interessi decisamente vantaggiosi maturati sulle somme depositate. Come se non bastasse, vincolando tali somme a determinati periodi di tempo (che possono variare dai 3 ai 6 ai 12 ai 18 mesi) gli interessi crescono ulteriormente.

 

 

Il Deposito di Risparmio serve a far fruttare le somme trasferite da un altro conto corrente di appoggio e garantisce lo 0,25% lordo di interessi (BCE + 0,10%) che vengono corrisposti in base alla periodicità del vincolo. I trasferimenti tra conto deposito e conto corrente sono immediati e gratuiti. I soldi risultano quindi essere disponibili sin da subito dopo ogni singolo trasferimento.

 

Per ottenere un rendimento ancora più elevato si possono attivare le cosiddette linee vincolate (valide per somme non superiore a 1.000.000 €). I tassi, lordi, dei vincoli sono i seguenti:

- un tasso d'interesse pari all'1,00% su vincoli di 3 mesi;
- un tasso d'interesse pari all'1,25% su vincoli di 6 mesi;
- un tasso d'interesse pari all'1,50% su vincoli di 12 mes;i
- un tasso d'interesse pari all'1,75% su vincoli di 18 mesi (sarà valido per l'attivazione fino all'8 settembre 2014).

 

 

Le linee vincolate garantiscono inoltre un tasso d'interesse fisso per tutta la durata del vincolo con interessi posticipati. Inoltre, le somme possono essere svincolate in qualsiasi momento, anche solo parzialmente, senza alcuna penale. L'importo vincolato verrà riaccreditato automaticamente sul deposito entro il giorno lavorativo successivo alla scadenza della linea. Gli interessi relativi verranno corrisposti entro due i giorni lavorativi successivi alla scadenza della linea. Nel caso in cui si decida di svincolare anticipatamente una somma, il tasso corrisposto sarà calcolato dalla data di costituzione del vincolo.

 

webank-conto-deposito

E' possibile aprire il conto deposito direttamente sul sito internet ufficiale Webank.it compilando il modulo con tutti i dati richiesti (tenete a portata di mano un documento di identità valido, il vostro codice fiscale e il codice IBAN del conto corrente al quale appoggiare il conto deposito). Sul sito è inoltre presente tutta la documentazione ufficiale da scaricare e leggere per procedere senza dubbi. Infine come ciliegina sulla torta suggeriamo questa pagina che ti aiuta nella scelta del miglior conto deposito.